ICSSP New Header 10
A+ A A-

I testi della biblioteca

Cliccando sul link sotto è possibile prendere visione dei testi presenti presso la biblioteca della scuola media di Soragna.

Il file è stato aggiornato (novembre 2016) dagli alunni Kelvin Dervishi e Giorgia Comerci della 3F

Catalogo biblioteca

 

 

Binetti premiata!!!

L'alunna Binetti Serena, della classe 2H, ha ottenuto un brillante secondo posto al concorso di poesia Violetta di Soragna,

organizzato dalla Pro Loco Soragna e dal principe Diofebo Meli Lupi. Di seguito un'immagine della cerimonia e la poesia scritta

dalla nostra alunna.

Complimenti Serena!!!

COSI' COME SEI

Non essere ordinario ,
rifiuta la strada piu' semplice ,
non troverai mai una strada
senza salite, le farai tutte con un po' di
fatica

Cammina a testa alta davanti alle difficoltà
affrontale con un forza e tanta serenità .


Affronta il nemico , senza armi , cammina un
passo avanti ,
aspetta il momento giusto e tac....
per sempre starai in tranquillità.

Pensa fuori dagli schemi ,
pensa come nessuno può pensare mai .

E ricordati che vali cosi' come sei.

binetti

 

4 novembre 2019

Il giorno 4 novembre le classi 3F e 3G hanno partecipato alla manifestazione,organizzata dal Comune di Soragna, dedicata al ricordo dei caduti della Prima Guera Mondiale.

I ragazzi hanno ben rappresentato la nostra scuola proponendo brani e canti dedicati all'evento.

4novembre1

4novembre2

4novembre3

 

Le terze alla mostra su Gandhi

Il giorno 14 ottobre 2019 i ragazzi delle classi terze hanno partecipato ad un'interessante mostra su Gandhi.

Di seguito il resoconto fatto da alcuni ragazzi partecipanti all'evento.

 

Il giorno 14/10/19 le classi terze della scuola di 1° grado “Cesare Battisti” di Soragna si sono recate presso il teatro comunale per visitare una mostra riguardante la vita del politico e attivista indiano Mahatma Gandhi organizzata dall’Unione Induista italiana per commemorare I 150 anni dalla nascita dell’illustre personaggio. La mostra era costituita da cartelloni illustranti testi e immagini riguardanti i momenti più importanti della vita del maestro. Gandhi ha lottato senza armi per l’indipendenza dell’India,a quel tempo dominata dall’Inghilterra. Con le sue proteste e i suoi discorsi è riuscito ad ottenere l’indipendenza dell’India dall’Inghilterra che aveva colonizzato e vietato la trazione del sale dalle saline del paese sottostante. Gandhi nacque a Porbandar il 2 ottobre nel 1869 in India:” La sua famiglia apparteneva alla comunità mode gruppo tradizionalmente dedito ai commerci e ed è stato uno dei pionieri e dei teorici del Satyagraha la resistenza all’oppressione tramite la disobbedienza civile di massa che ha portato l’India all’Indipendenza. L’attivista,con le sue azioni ha ispirato movimenti di difesa dei diritti civili e personalità quali Martin Luther King,Nelson Mandela e San Suu Kyi;è stato riconosciuto come Padre della nazione e il giorno della sua nascita è riconosciuto come giorno festivo. Le iniziative più importanti di Gandhi sono state:La prima grande campagna Satyagraha(1919),la seconda grande campagna Satyagraha(1921)e la terza campagna di resistenza,Marcia del Sale,(1930)

TOMMASO PASSERA e TOMMASO ORRÙ

La mia frase preferita di Gandhi è “Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, perché è l’unica che mi coinvolge in prima persona. Mi coinvolge perché nel mondo vorrei vedere persone che non si vergognano per ciò che sono, ma che si accettano, per questo cerco di fare del mio meglio quando mi prendono in giro. I nostri insegnanti ci hanno portato a visitare la mostra per imparare a non essere violenti e anche per una ragione culturale, per conoscere l’unico uomo che reagiva senza mai usare la violenza.


SARA CACEFFO